class

Pratiche di pensiero e ricerca filosofica

Sabato 21 Marzo 

Sabato 23 Maggio

Sabato 25 Aprile 

Sabato 20 Giugno

Un’esperienza interdisciplinare per la costruzione di un pensiero autonomo, flessibile e creativo.

Con Margherita Baratti, dottoranda in filosofia e insegnante di KundaliniYoga certificata Kundalini Research Institute. Esploratrice della corporeità e del suo potenziale espressivo e comunicativo, Andrea Modesto, filosofo consulente di Phronesis Associazione italiana per la consulenza filosofica, insegnante di Storia e Filosofia, che del pensiero filosofico ha fatto un valore strutturale della sua vita e Anna Scola, attrice e autrice, insegnante di teatro, diplomata al Teatro Stabile di Torino e laureata in Lettere. La parola detta è per lei il luogo d’incontro tra la letteratura, il corpo e l’anima.

Dal loro incontro è nata la necessità di mettere al servizio le proprie competenze e sensibilità per creare uno spazio e luogo in cui le persone possano scoprirsi e ricercare attraverso corpo, il pensiero e il sentimento la propria unicità.

La relazione tra il corpo, la mente e il sentimento alimenta la costruzione di quell’attività indispensabile della nostra vita che è il pensare. 

Il processo di dar vita al pensiero gode di un corpo nella sua interezza e complessità.  

La possibilità costante d’interiorizzare il pensiero è un lavoro che esula dalla semplice comprensione e si apre all’esperienza, permettendo così di uscire dall’astrazione. 

Il metodo di questi incontri non si basa su un trasferimento del sapere, ma su un approccio maieutico-dialogico e attraverso pratiche teatrali, di respirazione, di movimento, di meditazione e laboratori filosofici.

La filosofia diventa un modo di vivere che può permettere di costruire ponti tra culture e discipline, uscire dall’individualismo e aprire cammini per la conoscenza di sé stessi.

Le diverse culture sono i luoghi nei quali abitiamo questo mondo; il dialogo con l’altro apre alla costruzione della verità; la verità, dunque, non è una, non è finita, ma sempre incompleta e in costruzione. 

Conoscere sé stessi diviene quindi un viaggio dove si assaggia la vita con i suoi molteplici e svariati sapori, si ascolta il silenzio, si medita assieme, ci si mette alla prova, si trova il proprio posto nel mondo mentre lo si inventa e lo si costruisce.

An interdisciplinary experience intends to develop an autonomous, flexible and creative thinking

With Margherita Baratti. Margherita is a certified Kundalini Yoga instructor with a Master’s Degree in Philosophy. She has been exploring corporeity and its expressive and communicative potential, Andrea Modesto. Andrea is a consultant philosopher of Phronesis (Italian Association for Philosophical Consulting) and a teacher of History and Philosophy who considers philosophical thinking as a fundamental value of his life and Anna Scola. Anna is an actress, author and a Theater teacher. She obtained a Diploma in Acting at Teatro Stabile di Torino and a Degree in Literature. According to her a spoken word is the place where literature, body and mind meet.

This collaboration gave rise to put their own skills and sensitivity into service in order to create a space and a place in which people can discover themselves and can find their uniqueness through their body, feeling and thought.

The  relationship among body, mind and feeling feeds the activity of  “thinking” which is essential for our lives. 

The process of producing a thought benefits of a body in its entirety and complexity 

The possibility of constantly internalizing our thought is a process that goes beyond our basic comprehension and opens us up to the experience, allowing to come out from abstraction.

The method applied in these meetings  is not based on the conveyance of knowledge but on a maieutic-dialogical approach, on the practice of theatre, breathing, movement and philosophic workshops.

Philosophy becomes a way of living that connects different cultures and disciplines, allow people to come out of their own individualism and create new ways to build self-knowledge. 

In this world we all live in different cultures. Dialogue with one another opens the door to the “construction” of truth. Therefore the truth is not something defined, but something incomplete and which is constantly building up.

Self-knowledge becomes a journey in which one can experience life in all its facets, listen to the silence and meditate with others. A journey in which we can all test ourselves, find our own place in the world whilst being its inventors and creators. 

Insegnanti

Margherita Baratti

Fondatrice di Palazzo Caprioli.

Istruttrice di Kundalini Yoga come insegnato da Yogi Bhajan (certificata KRI, KundaliniResearchInstitute). Laureata in Filosofia (Vita-Salute San Raffaele, Milano). Master in Filosofia politica e etica (Sorbona Paris IV, Parigi ). Dottoranda in Filosofia (UBA, Universidad de Buenos Aires). La danza, e il teatro sono i linguaggi che utilizza per esprimere la sua creatività. 

Ha studiato la Tecnologia del Suono in India e si è avvicinata a diverse tecniche di meditazione della tradizione buddista (Vipassana, India e JodoShinshu, Giappone).

Founder of Palazzo Caprioli.

Kundalini Yoga instructor as taught by Yogi Bhajan (KRI certified, Kundalini Research Institute). Graduated in Philosophy (Vita-Salute San Raffaele University, Milan). Master’s Degree in political and ethical Philosophy (Sorbonne University, Paris). PhD student in Philosophy (UBA, Universidad de Buenos Aires). Theatre and dance are current interests which she uses for her artistic expression. She has studied Sound Technology in India and approached various meditation techniques of the Buddhist tradition (Vipassana, India and Jodo Shinshu, Japan).

Andrea Modesto

Andrea Modesto è filosofo consulente di Phronesis - Associazione italiana per la consulenza filosofica; si è laureato in filosofia nel 2010 presso l'Università degli studi di Padova ed è ora insegnante di Storia e Filosofia a Brescia.

Andrea Modesto is a consultant philosopher of Phronesis - Italian Association for Philosophical Consultancy; he graduated in philosophy in 2010 from the University of studies in Padua and is now a teacher of History and Philosophy in Brescia.

Anna Scola

Attrice, formatrice e autrice nata a Brescia, laureata in Filologia e letteratura moderna e contemporanea a Verona. Si diploma alla Scuola di recitazione del Teatro Stabile di Torino, collabora con alcuni dei più importanti teatri italiani e diverse compagnie.  

Lavora come assistente alla regia, scrive tre testi teatrali messi in scena e un racconto e collabora in diversi progetti di carattere sociale nell'ambito della violenza di genere e della disabilità.

Actress, trainer and author born in Brescia, graduated in modern and contemporary Literature and Philology at Verona University. After graduating as an actress at Teatro Stabile di Torino Acting School, she’s begun collaborating with some of the most important Italian theatres and companies.

Besides acting, she works as an assistant director and writer, she wrote three plays and a short story; she also collaborates in several social projects, with special regard to gender violence and disability.