event

Musica e Danza Sufi

15 dicembre dalle 15 alle 17

“Mentre si danza fuori tutto si muove, ma dentro, attraverso un profondo contatto con se stessi e con le proprie emozioni si prova la sensazione di avere delle radici ma allo stesso tempo di volare”. Ferah

Un’occasione per fare esperienza di poderose pratiche della tradizione Sufi, il cui misticismo si fonda con musica, storie dei Sufi, danza, poesia. 

 

La danza è una delle rare attività umane in cui l’uomo si trova totalmente impegnato: corpo, cuore e spirito. 

Si Rivolgerà l’attenzione all’ascolto, alla meditazione, al cuore e alle emozioni, al piacere di danzare insieme e di condividere ritrovando leggerezza. È una danza di presenza e centratura, che porta benessere e pace. 

"In a dance - everything moves outside, but inside, through a deep contact with oneself the sensation of having roots and flying at the same time is present". Ferah

 

An opportunity to experience powerful practices of the Sufi tradition, based on music, stories, dance and poetry. 

 

Dance is the activity where all three: body, heart and spirit are simultaously engaged. 

We will get our attention on listening, meditation, heart and emotions, and ofcourse pleasure of dancing.

Insegnanti

Francesca Ferah Dalla Bernardina

Sufi & Mystic Dancer e ideatrice di Soul Circle. Durante la sua esperienza di vita in Turchia ha incontrato il Sufi Master, musicoterapeuta, etnomusicologo, compositore e poeta, il Dr. Rahmi Orüç Güvenç, scomparso a Istanbul il 5 luglio 2017. Il Maestro ha usato spesso l'immagine della “carovana”: la carovana di musicisti, di ricercatori e danzatori continua a vivere nel mondo con la forza della musica, delle canzoni della steppa, della danza degli sciamani e dei dervisci, della poesia mistica di Rumi e delle sacre canzoni (Ilahiler) dei Sufi. Anche Ferah è parte di questa carovana e fa rivivere la tradizione Sufi nel nostro paese.

Sufi & Mystic Dancer and creator of Soul Circle. During her life experience in Turkey she met the Sufi Master, music therapist, ethnomusicologist, composer and poet, Dr. Rahmi Orüç Güvenç, who died in Istanbul on July 5, 2017. The Master often used the image of the "caravan": the caravan of musicians, researchers and dancers continues to live in the world with the power of music, the songs of the steppe, the dance of the shamans and the dervishes, the mystical poetry of Rumi and the sacred songs (Ilahiler) of the Sufis. Ferah is also part of this caravan and revives the Sufi tradition in our country.

Latif Bolat

Latif Bolat è originario della città turca Mersin. Dopo aver conseguito la laurea in folklore e musica presso l'Università Gazi di Ankara, in Turchia, ha insegnato musica tradizionale in tutto il paese. Ha poi continuato a gestire Ankara Halk Tiyatrosu, una compagnia di teatro musicale, che ha eseguito spettacoli musicali tradizionali. Bolat ha anche conseguito ulteriori lauree in storia turca, religione e politica in Medio Oriente presso l'Università di Ankara e un MBA presso la San Francisco State University.

 

Festival in tutto il mondo: All India Sufi e Mystic Music Festival, Edinburgh Middle East Spirituality Festival, Alaska Folk Festival, London Festival of Islamic World, Monterey World Music Festival, Boulder World Music Festival, Singapore World Music Festival all'Esplanade, Lotus World Music Festival a Bloomington, Festival di musica spirituale di Vancouver, Festival di Memphis a maggio, Festival degli incontri globali della Carnegie Hall, Festival nazionale di Canberra in Australia, Festival di Urkult in Svezia e altri.

 

Concerti e conferenze: presso le Nazioni Unite, l'Università di Oxford, la SOAS-Londra, l'Università di Leeds, l'Università della California a Berkeley, l'Università di Monash a Melbourne, l'Università di Chicago, la Georgia Tech, l'UCLA, l'Università di Stanford, l'Università di Santa Barbara, l'Università di Santa Barbara della California del Sud, Università di Stato di San Francisco, Università di Washington, Università di Stato dell'Arizona, Università della Carolina del Sud, Claremont College, Università del Colorado a Boulder, Conservatorio Oberlin in Ohio, Università dell'Illinois a Urbana / Champaign, Brigham Young University e molti altri.

Latif Bolat is a native of the Turkish Mediterranean town of Mersin. After receiving his degree in folklore and music at Gazi University in Ankara, Turkey, he taught traditional music throughout the country. He then went on to manage Ankara Halk Tiyatrosu, a musical theater company, which performed traditional musical plays.  Mr.Bolat also received further degrees in Turkish History and Middle East Religion and Politics from Ankara University and an MBA from San Francisco State University. 

 

Festivals across the World: All India Sufi and Mystic Music Festival, Edinburgh Middle Eastern Spirituality Festival, Alaska Folk Festival, London Festival of Islamic World, Monterey World Music Festival, Boulder World Music Festival, Singapore World Music Festival at the Esplanade, Lotus World Music Festival in Bloomington, Vancouver Spiritual Music Festival, Memphis in May Festival, Carnegie Hall Global Encounters Festival, Canberra National Festival in Australia, Urkult Festival in Sweden and others.

 

Concerts and conferences at many institutions including, the United Nations, Oxford University, SOAS-London, Leeds University, University of California at Berkeley, Monash University in Melbourne, University of Chicago, Georgia Tech, UCLA, Stanford University, UC Santa Barbara, University of Southern California, San Francisco State University, University of Washington, Arizona State University, University of South Carolina, Claremont College, University of Colorado at Boulder,  Oberlin Conservatory in Ohio, University of Illinois at Urbana/Champaign, Brigham Young University and many others..