event

Concerto di Gong

21 dicembre dalle 16 alle 18

In occasione del solstizio d’inverno, il giorno più corto dell’anno venerato da tutte le tradizioni antiche, la natura ci invita a fermarci e a darci uno spazio per chiudere con gratitudine e pace l’anno e creare le nostre intenzioni per l’anno nuovo che verrà.

Il Concerto di Gong è un'esperienza di meditazione profonda che sorge spontaneamente grazie alle vibrazioni dei Gong che viaggiano libere attraverso il corpo e la mente. Il Suono dei Gong è infatti il primo Suono dell'Universo, la Vibrazione “Zero” che ha dato origine all'intero cosmo e di cui ancora oggi è possibile ascoltare l'antica eco. Durante un Concerto di Gong, infatti, torniamo ad udire ciò che fin dall'antichità è conosciuta come “Musica delle Sfere”.

I suoni ancestrali prodotti da antichi strumenti sciamanici, come tamburi, sonagli o campane Tibetane, ci guidano alla riscoperta del nostro vero Sé primitivo, spesso sepolto sotto incrostazioni sociali, culturali e psicologiche, affinché dentro di noi possa ri-emergere in tutta la sua perfezione. 

 

Prima dell’inizio del concerto la pratica del Kundalini Yoga è d’aiuto per preparare il corpo a ricevere le vibrazioni del suono del Gong. 

Il Kundalini Yoga è una tecnica millenaria che prepara corpo e mente allo sviluppo dell’energia fisica, psichica e spirituale della persona. 

On the occasion of the winter solstice, the shortest day of the year venerated by all the ancient traditions, nature invites us to stop and give us a space to close the year with gratitude and peace and create our intentions for the year new to come.

 

A deep Meditation experience that naturally rises thanks to the Gongs' vibrations which can travel free through body and mind. The Sound of the Gongs is the first Sound of the Universe, the Vibration “Zero” that gave birth to the cosmos and whose echo can still be heard today. While listening to the Sounds of the Gongs we can hear again what was known as the “Music of the Spheres” by the ancient masters.

The ancestral Sounds generated by other shamanic instuments such as drums, rattles and Tibetan singing bowls lead us towords the rediscovery of our true and primitive Self, often buried under social, cultural or psycological superstructures, so that it may re-emerge in all its perfection.

 

Before the concert begins, the practice of Kundalini Yoga helps to prepare the body to receive the vibrations of the sound of the Gong. Kundalini Yoga is a millenary technique that prepares body and mind for the development of a person's physical, mental and spiritual energy.

Insegnanti

Daniele Leone

Insegnante e formatore. Laurea Magistrale in Filosofia. Ha studiato pianoforte per dieci anni ed è diventato Gong Master presso la scuola internazionale di Don Conreaux.

Durante gli studi universitari ha avuto modo di approfondire sia le Filosofie Occidentali che quelle Orientali, sperimentando da allora su di sé svariate tecniche di meditazione.

Oltre a condurre regolarmente Bagni e Concerti di Gong, svolge trattamenti individuali di “Sound Healing”, ricorrendo a Vibrazioni e Frequenze per la salute ed il benessere delle persone.

Teacher and trainer. Master Degree of Art in Philosophy. He studied  piano for ten years and attended the Gong Master training with Don Conreaux's international school.

During University he deepened both Western and Eastern Philosophies and has been practicing many different meditation techniques ever since.

As well as running Gong Baths and Concerts, he offers personalized “Sound Healing” treatments, using Vibrations and Frequencies for your health and well-being.

Sat Narayan Simran Kaur

Insegnante di Kundalini Yoga (Certificata KRI, Kundalini Research Institute). 

Certificata Livello I, II, III. Insegna e vive secondo lo stile di vita yoguico da 15 anni.

Direttrice del centro di Yoga, Anahat a Buenos Aires, Argentina.

Kundalini Yoga teacher (certified by KRI, Kundalini Research Institute).

Certified Level I, II, III. He has been teaching and living according to the Yoga lifestyle for 15 years.

Director of the Yoga center, Anahat in Buenos Aires, Argentina.