Noi /

Federico Sanesi

Back

Bio

Musicista eclettico e versatile, capace di integrare diverse culture, linguaggi musicali e scenici in un insieme coerente ed originale. Lʼapporto stilistico di Sanesi è presente in tutte le sue collaborazioni. Dal 1980 studia Tabla con il suo Maestro Pt. Sankha Chatterjee, che segue tra Venezia, Calcutta e Berlino.                                                                                                                                             

Ha suonato con alcuni dei massimi esponenti della musica indiana, quali Pandit Hariprasad Chaurasia, Ustad Sujaat Khan, Pradeep Kumar Barot, Ustad Shaid Parveez, Ustad Irshad Khan, Pandit Ritwik Sanyal, Ustad Nishat Khan, Vidur Mallik, Stephen James, Irfan Muhammadkhan, Sangeeta Bandyopadhyay, Rabindra Narayan Goswami, Sougata Roy Choudhury…

Collabora inoltre con i principali artisti del panorama jazz italiano ed internazionale, come Dino Saluzzi, Jhon Taylor, Paolo Fresu, Maria Pia De Vito, Han Bennink, Rohan De Saram, Daniel Humair, Fabrizio De André, Franco Battiato, Ivano Fossati, Sainko Namchylak, Nguien Lee, David Hykes,Theo Jorgensmann, Pak Yan Lau, Riccardo Nova…

Dal 2001 è Professore di Tabla nel Dipartimento “Tradizioni musicali extraeuropee” presso il Conservatorio “A. Pedrollo” di Vicenza. Ha svolto, inoltre, attività didattica presso i conservatori di Alessandria, Cagliari, Milano, Padova, Parma, Brescia, Barcelona (Catalogna)…                                                                                                                                    

La sua intensa attività concertistica si è svolta in Europa, Africa, Asia, Nord e Sud America, suonando nei più importanti festival, con musicisti di tutto il mondo. Innumerevoli sono le sue collaborazioni discografiche.                                                                                                                                                                                         

Nel 2012 ha ricevuto una prestigiosa Nomination per i Global Indian Music Awards 2012 per il CD "Dil", inciso con il grande Sitarista Ustad Shujaat Khan. 

Il suo lavoro di musicista si volge all'integrazione di diverse culture e linguaggi musicali ed extra musicali come teatro, danza, cinema, arti visive e poesia.  La sua concezione dell’arte è interdisciplinare e interculturale. 

www.federicosanesi.com

Noi

more

Palazzo Caprioli

lun 21 nov - dom 27 nov
lun

21

mar

22

mer

23

gio

24

ven

25

sab

26

dom

27

nov

26